rituale sessuale

LEGAMENTO SESSUALE

Legamento sessuale: cos’è e come si fa

C’è un tipo di legamento d’amore che ha come obiettivo ravvivare la componente sessuale di una coppia. Si tratta dei legamenti sessuali. Rappresentano uno dei metodi più efficaci per riconquistare o attrarre sessualmente una persona amata. In esoterismo, i riti sessuali permettono, infatti, di accendere la passione in maniera solida e duratura, indipendentemente dal tipo di orientamento sessuale del partner.

La forza di un legamento sessuale

In tutte le coppie capita un momento di sconforto. Sono quei periodi in cui è difficile persino parlare con il partner o comprendere le sue richieste. Quando questa crisi interviene anche sulla componente sessuale, allora possono esserci dei problemi finanche sulla passione carnale. Il legamento sessuale interviene proprio in questi casi, ripristinando il giusto interesse e la corretta attrazione sessuale nei rispettivi partner.

I legamenti sessuali, o legature sessuali, sono dei rituali esoterici di magia rossa molto potenti. Ne esistono di vari tipi, ma ognuno di essi consiste nel mettere in atto una serie di rituali per attrarre o riconquistare sessualmente una persona amata. Mirano a far riemergere desideri antichi e soppressi o ad aumentare il proprio sex appeal nei confronti di una determinata persona.

Hanno, dunque, un’incredibile forza di ricostruire un rapporto non soltanto sotto il profilo amoroso, ma anche e soprattutto sessuale, poiché indirizzati per questo specifico obiettivo. Al contrario, infatti, di altre tipologie di legamenti, i legamenti sessuali vengono strutturati prendendo come punto di analisi il sesso, indipendentemente dal fatto che si sia eterosessuali od omosessuali. I benefici, sotto quel profilo, saranno enormi.

rito per legamento sessuale

Quando fare ricorso a un legamento d’amore sessuale

Il legamento sessuale è una sottospecie dei legamenti d’amore in generale, poiché chiaramente indirizzato verso uno specifico problema di natura, per l’appunto, sessuale. Per questo, quando si fa ricorso a questa tipologia di richiesta, l’operatore esoterico, come Maestro Humberto Mendes, bisogna valutare con attenzione le condizioni sessuali da cui si parte, per capire come proseguire.

In linea generale i legamenti sessuali in magia rossa servono per:

  • ✓ rivitalizzare la componente sessuale di una coppia;
  • ✓ stabilire un’attrazione sessuale tra due partner o futuri partner;
  • ✓ diminuire la possibilità che il partner sia attratto da un’altra persona;
  • ✓ accendere la passione tra due persone;
  • ✓ migliorare il rapporto sessuale all’interno di una relazione;
  • ✓ accendere l’interesse nel partner.

Si può far ricorso ai legamenti sessuali in qualsiasi circostanza. Hanno degli effetti anche nel lungo e breve raggio, nonché nei confronti di rapporti omosessuali ed eterosessuali. La cosa straordinaria è che possono essere utilizzati anche a distanza, nonché effettuati per persone estranee a noi e non soltanto per chi siamo interessati in prima persona.

Per aumentare l’efficacia di un legamento sessuale, tuttavia, occorre considerare le caratteristiche del rituale sessuale che sarà scelto, incluso la scelta del giorno in cui effettuarlo, nonché il materiale da adoperare durante il rito. Ogni legamento sessuale, infatti, può essere diverso da un altro. L’efficacia di un legamento sessuale, nonché l’ottenimento dei risultati, dipendono d’altronde da vari fattori, come:

  • il tipo di richieste realizzato da chi agisce il legamento;
  • la laboriosità della situazione amorosa tra le persone chiamate in causa;
  • l’esattezza di esecuzione del rituale;
  • la ragione che ha spinto a fare il legamento;
  • le caratteristiche del legamento sessuale che abbiamo deciso di svolgere. Per non cadere in alcun imprevisto, è bene affidarsi a studi esoterici che abbiano recensioni positive in merito ai legamenti sessuali, come per esempio Studio Esoterico Humberto Mendes.
legamenti sessuali

Benefici del rito sessuale

I risultati di un legamento sessuale si hanno di solito nel giro di qualche giorno, per quelli più semplici, ma possono sopravvenire nel giro di qualche settimana per le situazioni più complesse. Fin dai primi giorni, indipendentemente dalla situazione di partenza, si avvertirà comunque un cambiamento.

L’altra persona, in altre parole, inizierà ad accorgersi di noi, a manifestare più interesse sotto il profilo sessuale, riaccendendo la passione che la porterà a legarsi di nuovo alla nostra persona.

Questo rinnovamento sessuale porterà, di conseguenza, del benessere sia a noi che al rapporto di coppia in generale. Ci farà sentire appagati e soddisfatti, in quanto avremo ottenuto ciò che eravamo andati cercando, sia in noi che nel partner.

Occorre però usare con cautela questi legamenti sessuali, proprio per le conseguenze che possono avere. Poiché alcuni legamenti sessuali sono molto potenti, è bene fare attenzione nel come vengono usati.

Bisogna cioè essere sicuri dell’altra persona, nonché quella a cui davvero vogliamo legarci in maniera indissolubile anche sotto il profilo sessuale. Alcuni riti, come il Legamento di Argagù, o il Legamento di Santa Marta, infatti, sono talmente potenti da non poter essere distrutti da nessun altro incantesimo. Per questo, una volta avviati, saranno indissolubili.

I legamenti sessuali sono rituali che legano o riavvicinano una persona amata sotto il profilo sessuale. In base al tipo di richiesta, possono avere effetti molto potenti.

LEGAMENTO D’AMORE DI SANT’ELENA

Legamento di SantElena

Il legamento di Sant’Elena è un rituale molto antico e, al contempo, molto potente. Si utilizza per far tornare a sé la persona amata o per avvicinare una persona di cui si è innamorati, anche se quest’ultima non corrisponde il sentimento. Per effettuare il legamento di Sant’Elena occorre seguire determinati rituali. Vediamo quali.

rituale d'amore con sant'elena

Il significato del legamento di Sant’Elena

Il legamento di Sant’Elena era già praticato nei primi anni del Cristianesimo. Discende proprio dal culto di Sant’Elena che rappresenta la protettrice di tutti i cristiani, questo perché fu lei a ritrovare la croce sulla quale venne crocefisso Gesù.

Il significato del legamento di SantElena, in magia rossa, risiede nel fatto che è in grado di riportare l’amore tra due persone, anche nei casi più difficili. In altre parole, il rito di SantElena consente a due persone di legarsi in modo indissolubile ed eterno: un legame che, in futuro, sarà difficile da sciogliere. Il legamento si può, peraltro, attuare in più circostanze: per fare innamorare di sé la persona amata; per riavvicinarsi affettivamente a una persona che si è allontanata da noi; per rendere intoccabile un legame d’amore; per riconquistare una persona che si è innamorata di un altro individuo.

Avviare il legamento di Sant’Elena, pertanto, comporta un radicale cambio di vita sentimentale sia per chi mette in atto il rito, sia per chi lo subisce. Per questo motivo, si è soliti effettuare il rito soltanto quando si è certi di indirizzarlo alla persona con la quale si vuole davvero passare assieme il resto della vita.

rito sant'elena

Cosa procurarsi per svolgere il rito

Esistono due tipologie di legamenti di Sant’Elena, uno caratteristico della magia rossa e uno della magia nera. Se il rito della magia rossa tende a creare semplicemente le condizioni affinché il legame tra le due persone possa avvenire, il rito della magia nera è di tipo impositivo. Di seguito ci riferiamo al rito di Sant’Elena utilizzato in magia rossa, ovvero quel tipo di rito che favorisce, con estremo successo, l’avvicinamento di due persone sotto il profilo affettivo.

Il rito può essere svolto in autonomia o con la supervisione di un operatore esoterico. Per svolgere il legamento di SantElena in autonomia, però, occorre procurarsi innanzitutto il seguente materiale:

  • ✓  3 chiodini d’oro della lunghezza di almeno 4 centimetri: è importante che i chiodini siano d’oro e di nessun altro materiale; in alternativa, vanno vene anche 3 spilli dorati;
  • ✓  ago e filo dorato;
  • ✓  un’immagine di Sant’Elena;
  • ✓  due pezzi di stoffa verde;
  • ✓ una foto di chi effettua il rito e una della persona che si vuole far innamorare.

La preparazione del rito consiste nel posizionare l’immagine della Santa sopra un pezzo di stoffa verde. Successivamente, si conficcano i tre chiodini dorati sulla fotografia della persona che si vuole legare: uno sulla testa, uno sul cuore e uno sul sesso. Fatto questo, e dopo aver posato la foto della persona di cui siamo innamorati sopra l’immagine di SantElena, il legamento damore procede con la pronuncia di alcune orazioni.

Prosecuzione e benefici del legamento di Sant’Elena

L’orazione d’amore che bisogna recitare è la seguente.

“Oh gloriosa Sant’Elena, regina di Gerusalemme, io ti invoco e scongiuro. Fa’ che (nome della persona che si vuole legare) pensi solo a me e desideri soltanto me. Oh miracolosa Sant’Elena Augusta, che ripudiata dall’uomo poi tornasti vittoriosa. Concedimi la grazia di ottenere ciò che il mio cuore tanto brama. Fa’ che (nome della persona amata) ami solo me e voglia passare il resto della sua vita soltanto con me. Io ti supplico, gloriosa Sant’Elena, io ti scongiuro miracolosa Augusta, concedimi il potere di splendere nel cuore di (nome della persona amata).

  • Che pensi e desideri e ami solo me.
  • Che pensi e desideri e ami solo me.
  • Che pensi e desideri e ami solo me”.

Recitata questa orazione, si pone il secondo pezzo di stoffa verde sopra le fotografie e con ago e filo dorato si cuciono assieme i due pezzi. In questo modo la foto dell’amato e quella di Sant’Elena si uniranno in modo indissolubile, segno che il legamento damore è stato avviato. Fatto questo, si conserva il tutto in mezzo alla biancheria intima per un tempo indeterminato, affinché il rituale faccia il suo effetto.

Come tutti i legamenti d’amore, il legamento di Sant’Elena legherà a voi, in modo indeterminato, un’altra persona. Poiché si tratta di un rito molto potente, sarà difficile liberarsene in futuro in caso di ripensamenti, pertanto occorre agire con cognizione prima di proseguire in tal senso. Per capire se l’altra persona è quella giusta da legare, occorre, delle volte, fare delle analisi astrologiche approfondite. In questo modo, saremo sicuri che stiamo rivolgendo il rito verso la persona che davvero amiamo.

rituale sant elena

L’orazione d’amore a Sant’Elena

Per intensificare il risultato del legamento di SantElena, esiste un’altra orazione d’amore che possiamo dire. L’orazione va recitata la sera tardi davanti a un’immagine di Sant’Elena, con una candela bianca accesa e una foto della persona tra le mani, togliendo dal cuore ogni rancore e odio verso chiunque.

“Gloriosa Sant’Elena, gloriosa Sant’Elena, gloriosa Sant’Elena, tu che sei la regina di Gerusalemme; a Gerusalemme sei stata, 3 chiodi portasti, uno l’offristi e lo consacrasti alla marea e alle onde del mare e lo donasti al piccolo Cipriano, per vincere ogni battaglia e guerra. Io sono qui che ti chiedo dalla tua mano benedetta un piccolo dardo

per i sentimenti di (nome della persona) affinché non mi dimentichi, che si conficchi nella fronte di (nome della persona) affinché non mi dimentichi, che si conficchi nel suo cuore.

San Caralampio, ottienimelo, Sant’Elena, il chiodo che ti prego e ti chiedo è perché mi tenga sempre presente e che lo abbia nel pensiero. Sant’Elena non fargli accostare nessuna donna, né parlare con la moglie d’altri, con la fedeltà di un cane fedele. San Varon ti prego che non mi dimentichi per una altra donna; Gesù Nazareno, donamelo. Santa Barbara che (nome della persona) non mi dimentichi; Sant’Antonio, che (nome della persona) mantenga ciò che ha promesso;

San Giovanni Battista, Santo Antes concedetemi quello che vi chiedo, che (nome della persona) mantenga quello che ha promesso per la sacra veste che indossate; San Michele, difendilo; San Cipriano, aiutami e concedimi ciò che ti chiedo; Sant’Elena, sciogli il suo cuore con la verga che hai con te, miracolosa Sant’Elena, ottienimelo. Amen”.

L’orazione intensificherà l’efficacia del rito e i primi risultati si vedranno nel giro di qualche giorno: la persona ci noterà di più, ci cercherà, finché non si innamorerà di noi.

Il legamento di Sant’Elena è uno dei più antichi riti d’amore: lega in modo indissolubile a noi la persona di cui siamo innamorati. Può essere fatto in autonomia o con un operatore esoterico.

Maestro Humberto Mendes è riconosciuto come il leader mondiale nell’esoterismo. Con anni di esperienza e conoscenza approfondita, ha aiutato migliaia di persone a superare problemi d’amore e liberarsi da negatività.

La sua abilità è supportata da migliaia di recensioni positive, comprese testimonianze vocali inconfutabili che attestano la sua eccezionale capacità di creare rituali d’amore personalizzati per ogni cliente. Se stai cercando soluzioni esoteriche per i tuoi problemi, Maestro Humberto Mendes è la scelta giusta per te.

PREGHIERA SANT ANTONIO

LEGAMENTO D’AMORE CON SANT’ANTONIO

Legamento d’amore di Sant’Antonio. Tra i più famosi rituali d’amore vi è il legamento d’amore di Sant’Antonio. Considerato tra i rituali più potenti, il legamento d’amore di Sant’Antonio permette di avvicinare, fare innamorare e ottenere l’amore di una persona di cui si è innamorati. Vediamo, dunque, come si esegue il legamento d’amore di Sant’Antonio.

Perché fare il legamento d’amore di Sant’Antonio

Il legamento d’amore di Sant’Antonio fa parte della sfera delle magie rosse, ovvero di quel tipo di magie che cercano di influenzare la sfera affettiva e sessuale delle persone. In questo caso, infatti, si tratta di invocare il nome del Santo per formare un legame affettivo con una persona, che magari si è allontanata o innamorata di un altro.

Il rituale di SantAntonio, in campo esoterico, consente cioè di influenzare la vita di un altro individuo, attraendolo a sé. Con il legamento di SantAntonio, in altre parole, si ottiene l’amore della persona desiderata. Poiché è un rituale molto potente, occorre fare le dovute valutazioni prima di eseguirlo, chiedendosi per esempio: voglio davvero legare quella determinata persona a me per sempre? Siamo davvero fatti l’uno per l’altro?

Chiedendo l’intervento di Sant’Antonio con un preciso rituale, riusciamo così a rivoluzionare il campo sentimentale sia nostro che dell’altro individuo. Il tutto ci porterà a vivere in maniera diversa il rapporto amoroso verso la donna o l’uomo protagonista del legamento d’amore di Sant’Antonio.

legamento d'amore con sant'antonio protettore delle coppie e della famiglia

Come si effettua il rituale

Come molti altri legamenti e rituali d’amore, anche il legamento d’amore di Sant’Antonio può essere svolto sia da soli che con l’ausilio di un operatore esoterico. Occorre valutare bene come procedere, poiché ogni minimo errore potrebbe invalidare tutto il legamento e non sortire alcun effetto.

Se si desidera seguire il legamento d’amore di Sant’Antonio in autonomia, occorre prima di tutto procurarsi il materiale utile:

  • ✓ 2 candele bianche;
  • ✓ 1 immagine o 1 statua del Santo;
  • ✓ 1 limone;
  • ✓ 1 incenso liturgico;
  • ✓ un po’ di acqua santa;
  • ✓ sale;
  • ✓ 1 coltello;
  • ✓ 1 nastro rosso lungo 33 centimetri;
  • ✓ 2 piccole foto delle persone da legare.

È necessario effettuare il legamento d’amore alle ore 24 di un venerdì di luna crescente e lo si deve ripetere per tre giorni, un giorno sì e uno no. Vediamo dunque come procedere, una volta che ci siamo procurati tutto il materiale di cui sopra.

Il procedimento del legamento d’amore di Sant’Antonio

Prendere le due candele bianche e posizionarle accanto all’immagine o alla statua del Santo. Davanti Sant’Antonio, invece, posizionare il limone. Fatto questo, prendere l’incenso liturgico e accenderlo, dicendo l’orazione: “Io vi invoco o giglio immacolato, Sant’Antonio benedetto, io mi pento del peccato e da voi l’aiuto aspetto. Sant’Antonio mio beato, per amore del Dio bambino che vi è a lato, ottenetemi la grazia”.

Finita l’orazione, occorre prendere l’acqua santa e spruzzarla sul limone, spargendo un po’ di sale su di esso. Durante questa operazione, recitare: “Io ti battezzo creatura limone con i nomi di (dire i nomi delle persone che si vogliono legare in amore), nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.

A questo punto, prendere il limone e tagliarlo con il coltello in due parti uguali. All’interno del limone inserire le due foto delle persone protagoniste del legamento damore di SantAntonio, quindi prendere il nastro rosso e fare nove nodi. Ad ogni nodo, fino all’ottavo nodo, recitare la seguente preghiera: “Oh gran santo dei miracoli, amorosissimo Sant’Antonio, che la morte, orrori, disgrazie, lebbra e mali spiriti fuggono davanti al tuo nome, che male e catene cedono, fate che (nome della persona da legare) non possa vivere, né riposare, né mangiare e che sia sempre legato a (nome proprio) come il vostro corpo e il vostro spirito sono legati al dio bambino che vi è a lato, e che (nome della persona da legare) non possa opporsi al mio volere senza che senta il peso della vostra mano a cui mare e catene cedono. Amen.”

Arrivati all’ultimo nodo si recita un Credo, dicendo alla fine: “Sant’Antonio dei miracoli, tanto lo devi legare che di me (dire il nome) non si deve scordare”.

legamento d'amore san antonio

Conclusione del legamento e alternative d’orazione

Per concludere il rituale d’amore di Sant’Antonio, annodato l’ultimo dei nove nodi, il nastro deve essere legato al limone, in modo tale da chiudere le due metà con all’interno le foto delle persone.

Il limone deve essere poi sotterrato in campagna o vicino all’abitazione della persona che si vuole legare, dicendo: “Sant’Antonio mio bello, proteggi il nostro amore, ti scongiuro per la tua santa intercessione possa (nome persona da legare) legarsi a me come lo è il dio bambino che vi è a lato. Amen”.

Come ultima cosa, ci si reca in chiesa con le due candele bianche e si recita una preghiera al Santo finché le candele non si consumano del tutto.

Per implementare la riuscita del legamento damore di SantAntonio, si può dire un’ulteriore preghiera al Santo. Si tratta di un’orazione molto potente che, dunque, va eseguita con accortezza. È la seguente: “Oh Sant’Antonio, voi che vi prendete cura della felicità umana, e dell’amore delle persone vi prego, fate che (nome della persona amata), mi ami profondamente, che si attacchi a me come si attaccano addosso le erbe di campo. Fate sì che non mi nascondi mai nulla, che non mi rinneghi mai ed io gli sarò sempre fedele. Fate sì che (nome della persona amata) venga a cercarmi oggi, affinché’ egli non abbia un secondo di pace nella sua vita se è lontano da me da ora! Amen.

Se fatto in tutti i suoi passaggi, il legamento damore di SantAntonio produrrà dei risultati in breve tempo. Ciò comporterà dei cambiamenti significativi nella vita sia di chi ha fatto il rituale, sia della persona verso cui il legamento è rivolto.

Lo scopo del legamento d’amore di Sant’Antonio è far innamorare una persona di sé: è un tipo di rituale molto potente, capace di influenzare la sfera sentimentale e la vita delle persone.

Il Maestro Humberto Mendes è il leader mondiale nel campo esoterico. Con la sua conoscenza unica e le sue tecniche potenti, ha aiutato migliaia di persone a superare problemi d’amore e purificarsi dalla negatività.

Il Maestro Mendes ha ricevuto migliaia di recensioni positive, tra cui testimonianze vocali inconfutabili, che attestano la sua abilità e il suo successo. Il Maestro Mendes crea rituali d’amore specifici per ogni cliente, garantendo che ogni persona riceva il massimo supporto per ottenere i risultati desiderati.

Se stai cercando un aiuto esoterico di alta qualità, il Maestro Humberto Mendes è la scelta perfetta per te. Contatta il Maestro Humberto Mendes per una consulenza Gratuita attraverso WhatsApp.

Il Maestro Mendes si avala di testimonianze audio che puoi ascoltare, messaggi vocali che i clienti inviano su WhatsApp. Recensioni Humberto Mendes